Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Prot.Civ. EMERGENZA ALLUVIONI/MALTEMPO

EMERGENZA ALLUVIONI/MALTEMPO

Il meteo particolarmente avverso di queste ultime settimane purtroppo vede la necessità dell'intervento della Protezione Civile e come scout siamo chiamati a portare il nostro servizio in ambiti non usali, ma certamente importanti per la popolazione e per il territorio.

EMERGENZA ALLUVIONI/MALTEMPO

Logo DPC - AGESCI.

AGGIORNAMENTO del 19/11/2011

Annunciamo ufficialmente che l'emergenza maltempo è rientrata e la regione Liguria andrà avanti con le forze del proprio volontariato. Per cui ringraziamo tutti per la disponibilità dimostrata.




AGGIORNAMENTO del 11/11/2011

Al momento le necessità sono coperte fino al 19 novembre. Si raccolgono preventivamente disponibilità dal 20 al 25 novembre, che verranno eventualmente impiegate in base e limitatamente alle eventuali richieste che perverranno; ai fini della partecipazione alle operazioni NON E'OBBLIGATORIO aver conseguito il Corso Base per Volontari di Protezione Civile (la Regione Emilia-Romagna ha aperto a tutti i volontari la partecipazione).




AGGIORNAMENTO del 08/11/2011

Per il momento i volontari di Protezione Civile della Ns. regione stanno operando solo nel LEVANTE LIGURE... "indicativamente" i turni per partire sono di 3/4 giorni, vanno dalla Domenica al Mercoledì e dal Mercoledì alla Domenica.

Nella giornata di MERCOLEDì 09/11/2001 partirà, con la prima Squadra Agesci Emilia-Romagna, Maurizio Rossi del MAGRETA 1 (la squadra sarà composta da altri 7 volontari provenienti della zone di Carpi, Ravenna, Rimini e Forlì).

La prossima partenza "dovrebbe" essere prevista per il 14/11/2011.




AGGIORNAMENTO del 06/11/2011

In alternativa alla raccolta disponibilità inviata nella precedente mail, per chi fosse impossibilitato a partire nell'immediato opp. avesse poca disponibilità di tempo, c'è questa possibile alternativa...

Servizio presso il Centro Operativo Regionale (COR) situato in Viale Silvani a BOLOGNA... per farvi un'idea la centrale operativa è in genere il centro di coordinamento delle emergenze, per cui radio, telefono, fax, monitoraggio, contatto con le Sq. che operano, controllo mezzi, etc etc E' possibile svolgere il servizio tutti i giorni della settimana in uno questi due turni da 6 ore: ore 8.00-14.00 opp. ore 14.00-20.00.

Per le disponibilità al COR non c'è bisogno di compilare la scheda ma contattatemi direttamente il prima possibile (mail opp. SMS), indicadomi i giorni in cui siete disponibili.




AGGIORNAMENTO del 04/11/2011

Carissimi, vi informo ufficialmente che è giunta "attivazione" da parte del Consiglio dei Ministri per la Regione Emilia Romagna e di conseguenza per tutte le Associazioni facenti parte dell'sistema regionale di Prot. Civ.
Ciò significa che da questo momento in poi, verranno applicati i benefici di legge previsti per art.9 e 10, per tutti coloro che prenderanno parte alle operazioni in Liguria e Toscana.

Con questa mail vi chiedo di raccogliere tra i capi delle Vs CoCa (per il momento niente R/S, ma solo capi) le disponibilità a partire in caso di necessità, dobbiamo cercare di creare, nei limiti del possibile, mini Sq. da 2/4/6 persone (all'interno della quale vi debba sempre essere un Capo Sq., che sarà sempre individuato dal sottoscritto: preferibilmente dovrà essere un capo con esperienza EPC opp. Brevettato opp. con che abbia effettuato il Corso Base).
Naturalmente la disponibilità a partire deve essere quasi immediata e come detto prima verranno garantiti i benefici di legge.

Come avete visto dai media, nel caso di intervento, la necessità sarà quella di: pulizia delle strade dal fango, liberare porte e portoni e cantine dal fango, assistenza e trasporto di anziani disabili etc... in altre parole lavori abbastanza manuali e di fatica... certo vi sarà anche la necessità di svolgere quello che il nostro incarico principale ovvero assistenza e animazione alla popolazione sfollata dalle zone colpite (vi ricordo che lo sfollamento può essere anche preventivo, visto che nei prossimi giorni è prevista una nuova ondata di maltempo) ma credo che in una prima fase vi sia cmq da faticare...

In visione di questo prevedere, nella costituzione delle Sq. la presenza di persone fisicamente adatte a prestare servizi da "spalatore"!

EQUIPAGGIAMENTO: ovviamente abbigliamento antipioggia ed antivento, stivali più alti possibili, calze calde (quando si lavora è molto importante avere i piedi caldi ed asciutti) e tutto ciò che riterrete utile per lo svolgimento del servizio...

Prepariamoci a partire... "essere pronti" è il nostro motto, ma essere preparati è un nostro preciso dovere.

IN ALLEGATO TROVATE LA SCHEDA DI RACCOLTA DISPONIBILITA', COMPILARE LA PARTE IN BASSO, QUELLA EVIDENZIATA IN ARANCIONE, LA PARTE DEL CAPOSQUADRA VERRA' COMPILATA DAL SOTTOSCRITTO!
LA SCHEDA VA COMPILATA IN OGNI SUA PARTE: NON ESISTONO INFORMAZIONI NON NECESSARIE.
LE SCHEDE VANNO INVIATE SOLO AL SOTTOSCRITTO, SARO' IO POI AD INVIARE LE SCHEDE DEBITAMENTE COMPILATE IN SEGRETERIA!
RICORDO A TUTTI CHE I CAPISQUADRA, RESPONSABILI DELLE SINGOLE SQUADRE, SARANNO INDIVIDUATI DALL'INCARICATO EPC DI ZONA.




Vincenzo Ignarra
Incaricato al Settore "Protezione Civile"
AGESCI Zone di: "Modena" e "Modena Pedemontana"
E-mail: epc[at]agescimo.it
Tel.: 349/1820307 - 333/3551239

Azioni sul documento